La meraviglia che si prova affacciandosi al balcone della camera è davvero unica: il mare è lì, davanti a te, con tante barchette colorate e i gabbiani posati sopra. Una specie di terapia dolcissima!

Marisa

Avevamo la necessità di prenotare una camera senza barriere architettoniche, e il MuMA ci ha accontentati riservandocene una spaziosissima e davvero confortevole. Fiore all’occhiello sono le sale in condivisione e la terrazza: socializzare qui è naturale.

Eva

Ricorderò la mia esperienza al MuMA per avere iniziato a scrivere un libro, ispirata com’ero da quella sensazione di pace immensa che si respira dentro le mura e fuori, come piccole emozioni in punta di piedi.

Simone